Tipologia Porte

Tipologia Porte

Dimensioni Porte Standard

Porta battente

Misura Luce
Netta

60 x 210 x 11

70 x 210 x 11

80 x 210 x 11

90 x 210 x 11

Misura Vuoto
Controtelaio

70 x 215 x 11

80 x 215 x 11

90 x 215 x 11

100 x 215 x 11

Misura Esterno
Telaio Porta

68 x 214 x 11

78 x 214 x 11

88 x 214 x 11

98 x 214 x 11

Porte scorrevoli interno muro 

Misura
Vuoto

64 x 215 x 11

74 x 215 x 11

84 x 215 x 11

94 x 215 x 11

Misura Esterno
Telaio Porta

62 x 210,5 x 10,5

72 x 210,5 x 10,5

82 x 210,5 x 10,5

92 x 210,5 x 10,5

Tipologia Porte

Porte Rototraslanti

Le porte con apertura rototraslante sono una soluzione elegante ed ideale per risolvere i problemi di spazio in case dove la porta può ostacolare il passaggio.

Caratteristiche

Le porte rototraslanti alla vista si presentano analoghe alle porte tradizionali, composte da un unico pannello, ciò che cambia è la modalità di apertura.
La caratteristica della porta rototraslante risiede in un meccanismo che, durante l’apertura e chiusura, le permette di ruotare e traslare contemporaneamente.
La porta, a differenza del modello tradizionale, non è incernierata sul fianco, ma ruota su di un perno centrale che scorre lateralmente. Il funzionamento a spinta risulta agevole esattamente come quello di una qualunque altra porta ad un battente.

Tipologia Porte

Porte Tagliafuoco

La porta Rei 60 o Rei 120 è una porta che considerata la sua elevata resistenza al fuoco ha la possibilità di isolare le fiamme in caso di incendio. Viene usata come parte di un sistema di sicurezza passiva per ridurre la diffusione di fiamme o di fumo tra compartimenti e per assicurare un’uscita sicura da un edificio.

Tipologia Porte

Porte Filo Muro

La principale caratteristica delle porte filo muro è quella di rendersi meno visibili mimetizzandosi con l’ambiente nel quale si decide di inserirla, permettendo decorazioni particolari includendo l’elemento porta in esso.

Tipologia Porte

Porta Libro simmetrica/asimmetrica

Le porte a libro, come si può capire dal nome, hanno la particolarità dell’anta che si piega su se stessa, riducendo di molto l’ingombro della porta stessa. L’apertura dell’anta si può collocare sia verso l’esterno che verso l’esterno e anche a destra o a sinistra: dipende infatti da come sono strutturati gli ambienti e quali sono le necessitàLa porta a libro può essere di due tipi: la porta libro classica, con l’anta che si piega in modo simmetrico, e asimmetrica con l’anta che si impacchetta asimmetricamente.

image020
Tipologia Porte

Porta a vento (cerniere bomber)

Le porte a vento ad una o due ante sono indicate per la ripartizione di locali quali ad esempio ristoranti, permettendo di chiudere lo spazio senza limitare la facilità di passaggio da parte del personale. Rappresentano la soluzione ideale per luoghi dove è presente un notevole traffico di persone e carrelli, limitando il passaggio di polvere e rumore e migliorando le condizioni dell’ambiente di lavoro.

Nelle porte a vento l’apertura avviene a spinta (in entrambe le direzioni, tipo “va’ e vieni”), mentre la chiusura è automatica con ritorno a molla.
E’ possibile inserire nella parte superiore dell’anta una sfinestratura, che sia a rombo o rettangolare, a seconda delle esigenze dell’ambiente lavorativo in cui viene collocata.

Modelli

Tipologia Porte

Porta scorrevole esterno muro (Mantovana)

La porta scorrevole esterno muro rappresenta una soluzione semplice e ideale per chi non ha la possibilità di effettuare lavori di muratura in quanto grazie a binari in legno o alluminio, l’anta che può essere in legno o in vetro, scorre parallela al muro e vi si sovrappone.

Tipologia Porte

Porta Trapezoidale

La porta trapezoidale è la soluzione ideale per vani sotto scala o mansarda. Questa tipologia di porte ha le stesse caratteristiche della porta in laminato Basic con la sola differenza che viene realizzata su misura a seconda delle esigenze dell’ambiente in cui viene posta.

© Copyright Peluso & C. Srl